Personaggi

Published / by admin

Goffredo Malaterra

Fu monaco dell’Abbazia della SS. Trinità, dove fu investito di “aulica dignità di storico”, e biografo di Conte Ruggero, di cui riporta le vicende nel suo De rebus gestis Rogerii Calabriae ed Siciliae comitis, in cui un riferimento preciso a Mileto è rinvenibile in una sorta di indice dove si legge «VICESIMUM TERTIUM. Pur essendo un’opera che soffre di certa parzialità, essa è una fonte importantissima, anche perchè unica, nel riportare fatti che altrimenti sarebbo rimasti nell’oblio.
Le notizie biografiche di Goffredo Malaterra sono rarissime. Gli ordini sacri li ricevette nel monastero di Saint-Evroult sur Ouche in Normandia; soggioronò in varie abbazie, tra cui Venosa, Santa Maria di S. Eufemia e SS. Trinità di Mileto. Giunto in Sicilia dopo il 1091, fu monaco a Sant’Agata di Catania, primo monastero latino dell’isola; qui fu elevato dal Conte Ruggero a vescovo della città etnea.
Al Malaterra è dedicata una piccola via nella frazione Comparni.

Quinzio De Rusticis

Quinzio era romano, canonico di Ostia, ancora chierico, quando nel concistoro del venerdì 17 luglio 1523, su referenza dello stesso cardinale Andrea della Valle, il Papa lo destinò in amministratore perpetuo della chiesa di Mileto. Tra le molte questioni che fu chiamato a risolvere, il nuovo vescovo fu incaricato di recuperare i beni della SS. Trinità, che erano stati usurpati.
Quinzio portò a Mileto il fratello Camillo col nipote Girolamo, che fu poi vescovo di Tropea. Intervenne al concilio di Trento, e ottenne per la diocesi l’indulgenza del Giubileo del 1550.

Mesiano Domenico

La Pro Loco Mileto fa i migliori auguri al giovanissimo e promettente calciatore Mesiano Domenicoche è stato selezionato per far parte delle Giovanili della Raggina Calcio di Lillo FOTI.Si sono svolti nel mese di Giugno 2007 i provini al Centro Sant’Agata di Reggio Calabria per la categoria “Giovanissimi” che ha visto la partecipazione di Mesiano Domenico, classe 1993, il quale è stato scelto a far parte della squadra reggina, dopo che lo stesso nel corso della finale regionale vinta contro il Corigliano è stato prescelto dal selezionatore per la Reggina Calcio Simone Giacchetta ex capitano della Reggina.

Mesiano 13 enne ha militato quest’anno nella vibonese calcio vincendo i campionati provinciali e regionali categoria esordienti guidati dal mister Cuppari Marcello e dal responsabile Rino Putrino Centrale difensivo.

Mesiano intende da subito ringraziare il mister Cuppari il quale in questo anno gli ha insegnato tanto e tutta la società vibonese calcio, ma un particolare ringraziamento viene rivolto alla Società Mileto Calcio dove Mesiano si è cresciuto  e al Mister Gennaro Gabriele.

Il 22 agosto inizierà la preparazione e il giovane ragazzo si trasferirà a Reggio Calabria per far parte della Squadra che spera domani possa offrigli tante soddisfazioni.